Firenze – La città d’arte

statueL’arte italiana ha generato un grandissimo interesse e coinvolgimento in tutto il mondo per le sue opere monumentali e spettacolari. L’arte in Italia è quasi sempre stata collegata alle correnti intellettuali e/o religiose dei suoi tempi, traendo una continua fonte di ispirazione dal suo meraviglioso passato. Firenze viene chiamata la capitale dell’arte; se facciamo riferimento alle statistiche prodotte dall’ UNESCO, il 60% delle opere d’arte più importanti del mondo si trova in Italia e circa metà di queste sono a Firenze.

Dal Tredicesimo al Sedicesimo secolo a Firenze si è avuta una fonte apparentemente interminabile di capolavori creativi e di genii italiani. Sono nati a Firenze sia Dante che Michelangelo. Qui il Boccaccio scrisse il suo ‘Decamerone’. Il Rinascimento italiano, il periodo culturale più ricco d’Europa, iniziò a Firenze quando Brunelleschi finì il Duomo, con la sua enorme cupola.

Durante il Rinascimento italiano Firenze acquisì i suoi palazzi e le sue piazze rinascimentali, veri e propri musei all’aria aperta. In molte piazze, ad esempio in Piazza della Signoria, ci sono statue e fontane famose. Firenze è anche una città piena di edifici al chiuso di incomparabile bellezza. Le sue cappelle, le gallerie ed i musei sono un vero tesoro; riescono infatti a catturare lo spirito complesso del Rinascimento, spesso elusivo, molto più di qualsiasi altro posto in Italia. Il museo più famoso a Firenze è quello degli Uffizi che ospita opere di Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Tiziano e Rubens. Altri meravigliosi musei d’arte sono Palazzo Pitti, la Galleria dell’Accademia e Palazzo Vecchio. Firenze è anche la casa di alcune tra le chiese più grandi d’Italia, tra cui il famoso Duomo di Firenze, San Lorenzo, Santa Maria Novella e Santa Croce.

Firenze attira un elevato numero di viaggiatori stranieri che visitano l’Italia. La città è un centro d’arte e cultura molto attivo e organizza esibizioni periodiche e feste d’arte. Prendete per esempio l’estate, quando la musica, il cinema, il ballo e il teatro si riversano nelle strade e nelle piazze. Ci sono parecchi cinema all’aperto a Firenze, uno è ai piedi di un’antica villa dove il film è proiettato su uno schermo posto sulla facciata della villa. Quasi tutte le piazze, nei mesi estivi, offrono intrattenimenti ogni sera con rinfreschi e viste spettacolari degli edifici attorno. Le altre stagioni non sono comunque da meno visto che i teatri di Firenze attirano moltissime persone grazie alle loro opere, balletti e ospiti speciali; e in più moltissime vie fiorentine sono spesso arricchite da mostre, concerti, esposizioni e collezioni rare di quadri. Firenze fonde arte e cultura in maniera da creare sempre qualcosa di nuovo da vedere, da fare o da provare visto che la città offre infinite opportunità di conoscere i successi artistici, architettonici, letterari e culturali del passato dell’Italia.

Fuente:

http://www.aboutflorence.com/firenze/arte-e-cultura-a-Firenze.html

Vídeo:

 

 

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s